Casa con simbolo dollaro sopra il camino

Pochi altri Paesi in Europa possono vantare una percentuale di case di proprietà alta come quella italiana.

Eppure nel nostro Paese meno della metà dei proprietari assicura la propria casa, sottovalutando così tutti i rischi a cui vanno incontro sia la sua abitazione che di conseguenza il suo reddito.

Furti, atti vandalici, allagamenti, incendi, fulmini: una polizza casa protegge la propria abitazione dai danni provocati dalle cause più diverse.

Va sottolineato ovviamente che le polizze casa non sono tutte uguali, anzi: queste coperture assicurative sono infatti altamente personalizzabili, a seconda della tipologia dell’edificio da proteggere, del proprio stile di vita e della zona.

E c’è di più, in quanto è possibile far rientrare nella propria Polizza casa anche una copertura per i danni provocati da quest’ultima alle persone, alle cose e alle case circostanti, o la copertura dei danni accidentali causati dall’intestatario e dai suoi famigliari ad altre persone e ai rispettivi beni sia dentro che fuori la casa. In determinate situazioni, poi, è consigliabile includere nel pacchetto anche l’assistenza legale di un avvocato, per le eventuali questioni che potrebbero nascere in relazione a danni provocati a terzi.

Quale polizza casa scegliere?

Acquistando una casa di proprietà vanno ovviamente calcolati tutti i costi relativi alla manutenzione ordinaria dell’edificio, ma non solo. É infatti del tutto naturale che di tanto in tanto ci siano anche delle spese provocate da danni improvvisi, come guasti agli impianti, finestre sfondate da temporali, infissi divelti da ladri e via dicendo.

L’unico modo certo per evitare di sborsare delle somme estremamente ingenti è quella di stipulare una Polizza casa personalizzata in base alle proprie esigenze, con la certezza di vedere inserite tutte le garanzie desiderate.

Ma a cosa bisogna pensare al momento della scelta della Polizza casa?

Quali sono le tipologie di assicurazione possibile, e quale di queste fa al caso tuo?

E in che modo puoi risparmiare e allo stesso tempo poter dormire sonni tranquilli, nella sicurezza di stare proteggendo nel migliore dei modi il tuo reddito?

La nostra agenzia è nata proprio per la consapevolezza che una consulenza per la scelta e per il disbrigo di pratiche assicurative di varia natura è in molti casi d’obbligo, per proteggere al meglio il proprio patrimonio e il proprio futuro da qualsiasi evenienza.

Assicurare la propria casa è un investimento a lungo termine, che però va fatto avendo la certezza di non sotto-assicurarsi, ovvero di non acquistare una polizza con una copertura troppo bassa.

A che pro pagare regolarmente dei premi se, al momento del bisogno, ci si ritroverà con dei risarcimenti non proporzionati ai danni subiti?

I tre principali tipi di Polizza Casa

Come anticipato, le assicurazioni per le abitazioni sono di diverso tipo. In linea generale, comunque, è possibile individuare tre tipologie.

Polizze a primo rischio assoluto: in questo primo caso, il massimale di indennizzo è riportato a chiare lettere nella Polizza casa;

Polizza a valore nuovo: queste assicurazioni per la casa risarciscono il danno come se l’oggetto danneggiato fosse completamente nuovo;

Polizza a valore intero: questo tipo di polizze va a coprire il valore stimato degli oggetti assicurati, tenendo così conto del loro eventuale deprezzamento.

La nostra casa è, nella maggior parte dei casi, il bene materiale più prezioso di cui possiamo disporre, e per questo non bisogna correre il rischio di stipulare una Polizza Casa inadatta alle proprie esigenze. Contatta la nostra agenzia per un’assistenza esperta!

Esponici le tue esigenze La prima consulenza è sempre gratuita

    I dati inseriti in questo modulo saranno utilizzati al solo scopo di fornire le informazioni richieste e sono soggetti al massimo riserbo, in piena ottemperanza della normativa vigente sulla privacy, non potranno essere divulgati a terzi senza esplicito consenso dell'interessato.